Villa Arbusto Archivi

La Musica dei Popoli con Susanna Pescetti e Mimmo Maglionico a Villa Arbusto

<!--:it-->La  Musica dei Popoli con Susanna Pescetti e Mimmo Maglionico a Villa Arbusto<!--:-->

Concerto per strumenti popolari, orchestra e voci con Susanna Pescetti, Mimmo Maglionico & PietrArsa

Venerdì 24 luglio a Villa Arbusto di DSC_0019Lacco Ameno, nel contesto delle manifestazioni “Un’Isola nel Mediterraneo” il mito, la musica, il teatro, c’è stata la quarta serata del nutrito carnet di avvenimenti della stagione 2009. Accolti su un palco ridisegnato dal sempre solerte organizzatore Franco Iacono, si sono esibiti i Solisti di Napoli, diretti dalla sempre più brava Susanna Pescetti, insieme ai PietrArsa di Mimmo Maglionico.

Ne è venuto fuori un riuscitissimo connubio tra esperienze musicali diverse, ma che in fondo hanno un’unica matrice: la tradizione musicale partenopea, che del resto va a formare la parte più importante della moderna musica classica. Risulta quasi inutile sottolineare, data la riconosciuta bravura degli artisti che si sono esibiti sul palco, che il numerossimo pubblico ha DSC_0084voluto tributare il giusto e meritato successo. Nella arena antistante il Museo di Pithecusae c’erano, credo, più di seicento persone, assiepate in ogni ordne di posti,  riempendo anche la discesa che dall’entrata porta al Bar Nestore, formando una suggestiva cornice che con il trascorrere del tempo è diventata sempre più corposa. Siamo stati così testimoni di un piacevolissimo spettacolo musicale degnissimo della nostra cultura musicale. Ricordiamo che Mimmo Maglionico ha esordito tanti anni fa, ormai, con il mitico duo Peppe e Concetta Barra.

Leggi il resto dell’articolo »

Ornella Vanoni a Villa Arbusto

Ritorna a Villa Arbusto di Lacco Ameno”: Un’Isola nel Mediterraneo, il mito, la DSC_0302musica, il teatro”, è l’impegnativo titolo dell’ormai tradizionale programma culturale in cui si snodano varie manifestazioni, che quest’anno saranno curate, come fino a due anni fa, dall’ex europarlamentare Franco Iacono, presidente, tra l’altro, dell’Associazione culturale “Terra”.

Il primo appuntamento si è tenuto domenica 28 giugno ed aveva per titolo “Conversazione con Ornella Vanoni” animata e condotta dal noto giornalista della Stampa di Torino, Giancarlo Dotto.

Quando qualche giorno prima, siamo andati ad accogliere la Vanoni all’imbarcadero di Forio, Franco Iacono mi aveva anticipato questo evento, ed io a dir la verità sono rimasto alquanto scettico nel sentire che una regina della canzone italiana, nonché attrice di teatro di prima grandezza, venisse da noi a fare “quattro chiacchiere al bar”. Le mie perplessità, come credo di molti altri, però, si sono sciolte come neve al sole già alle prime battute che hanno immediatamente connotato la pensata geniale di mettere a confronto due grandi professionisti nei loro rispettivi campi, che ne hanno tirato fuori un talk show di primissimo piano che ha interessato, in modo attivo, il foltissimo pubblico.Ritorna a Villa Arbusto di Lacco Ameno”: Un’Isola nel Mediterraneo, il mito, la DSC_0302musica, il teatro”, è l’impegnativo titolo dell’ormai tradizionale programma culturale in cui si snodano varie manifestazioni, che quest’anno saranno curate, come fino a due anni fa, dall’ex europarlamentare Franco Iacono, presidente, tra l’altro, dell’Associazione culturale “Terra”.

Il primo appuntamento si è tenuto domenica 28 giugno ed aveva per titolo “Conversazione con Ornella Vanoni” animata e condotta dal noto giornalista della Stampa di Torino, Giancarlo Dotto.

Quando qualche giorno prima, siamo andati ad accogliere la Vanoni all’imbarcadero di Forio, Franco Iacono mi aveva anticipato questo evento, ed io a dir la verità sono rimasto alquanto scettico nel sentire che una regina della canzone italiana, nonché attrice di teatro di prima grandezza, venisse da noi a fare “quattro chiacchiere al bar”. Le mie perplessità, come credo di molti altri, però, si sono sciolte come neve al sole già alle prime battute che hanno immediatamente connotato la pensata geniale di mettere a confronto due grandi professionisti nei loro rispettivi campi, che ne hanno tirato fuori un talk show di primissimo piano che ha interessato, in modo attivo, il foltissimo pubblico.

Leggi il resto dell’articolo »

  • Meta