Cultura Archivi

Incontro dibattito,125 anni dal terremoto di Casamicciola nell’Isola d’IschiaIncontro dibattito,125 anni dal terremoto di Casamicciola nell’Isola d’Ischia

Circolo “Georges Sadoul” Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Biblioteca Antoniana di Ischia

Universitàdi Napoli Federico II

Osservatorio Vesuviano -Sezione di Napoli INGV

Incontro –Dibattito

125 anni dal terremoto di Casamicciola nell’Isola d’Ischia

Risultati della ricerca su:

Casamicciola 1883: Il sisma attraverso l’esperienza dei protagonisti

Sabato 18 ottobre ore 17:00 –19:30

Coordina : Lina D’Onofrio (Direttrice della Biblioteca Antoniana)

Partecipano:

Ilia Delizia (Università di Napoli Federico II – Presidente Circolo Sadoul)

Giuseppe Luongo (Università di Napoli Federico II )

Stefano Carlino

Elena Cubellis

Francesco Obrizzo (Osservatorio Vesuviano-Sezione di Napoli INGV)

Lucio Lirer (Direttore Dip. Scienze della Terra Universitàdi Napoli Federico II)

Marcello Martini (Direttore Osservatorio Vesuviano-Sezione di Napoli INGV)

Giuseppe Mazzella (Giornalista)

Sala della Biblioteca Antoniana

Rampe di S.Antonio, Ischia

Incontro –Dibattito

18 Ottobre 2008

Domenica 19 ottobre ore 9:30

Visita ai luoghi della ricostruzione[lang_it]Circolo “Georges Sadoul” Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Biblioteca Antoniana di Ischia

Universitàdi Napoli Federico II

Osservatorio Vesuviano -Sezione di Napoli INGV

Incontro –Dibattito

125 anni dal terremoto di Casamicciola nell’Isola d’Ischia

Risultati della ricerca su:

Casamicciola 1883: Il sisma attraverso l’esperienza dei protagonisti

Sabato 18 ottobre ore 17:00 –19:30

Coordina : Lina D’Onofrio (Direttrice della Biblioteca Antoniana)

Partecipano:

Ilia Delizia (Università di Napoli Federico II – Presidente Circolo Sadoul)

Giuseppe Luongo (Università di Napoli Federico II )

Stefano Carlino

Elena Cubellis

Francesco Obrizzo (Osservatorio Vesuviano-Sezione di Napoli INGV)

Lucio Lirer (Direttore Dip. Scienze della Terra Universitàdi Napoli Federico II)

Marcello Martini (Direttore Osservatorio Vesuviano-Sezione di Napoli INGV)

Giuseppe Mazzella (Giornalista)

Sala della Biblioteca Antoniana

Rampe di S.Antonio, Ischia

Incontro –Dibattito

18 Ottobre 2008

Domenica 19 ottobre ore 9:30

Visita ai luoghi della ricostruzione[/lang_it]

Leggi il resto dell’articolo »

Intitolazione Largo Padre Vito Insante

[lang_it]- Testo e foto di Gerardo Caliseinsante-6.jpg

Venerdì 25 settembre, si è tenuta la intitolazione del Largo Padre Vito Insante, che va a connotare la piazzola dell’ex distributore Agip all’altezza di Via G. Castellaccio. Siamo rimasti particolarmente sorpresi, quando siamo giunti sul posto, nel vedere radunata già tantissima gente, e non tutti erano del Borgo San Sebastiano. Ad attenderci c’era la Banca Insieme per la Musica Città di Forio, sempre sensibile e presente a queste simpatiche manifestazioni popolari, che ha allietato tutta la funzione. Non poteva mancare al simpatico appuntamento, visto che si festeggiava un grande compaesano, fratello di San Francesco d’Assisi, il novello chierico francescano P.Fedele Mattera, felice come una pasqua nel presiedere la piccola funzione religiosa che è culminata nella benedizione della bella targa viaria, che andava a sancire, in modo palese, l’intitolazione di questo bello spiazzo nel centro del paese. Era presente in prima persona, insieme a molti componenti dell’amministrazione comunale, il Sindaco Dr Franco Regine, insieme ai tanti parenti dell’indimenticato P.Vito Insante, tra i quali spiccava il Prof. Pasquale Imparato, nipote di P.Vito, venuto espressamente dagli Usa, la sig.ra Anna Maria Insante, venuta dall’Argentina e tanti altri tra cui spiccava il Com.te Giovanni Gallo ed il Dir. Basilio suo fratello, il Mar.llo Verde.[/lang_it]

Leggi il resto dell’articolo »

Premio Ischia di Architettura

[lang_it]

La splendida Torre di Michelangelo ad Ischia, nella baia di Cartaromana, è stata la cornice per la serata img_2945.jpginaugurale del “Premio Ischia di Architettura” e del Premio “I Corti di Architettura”, manifestazione organizzata da ANGiA (Associazione Nazionale Giovani Architetti e PPC), dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia e dalla Scuola del Cinema di Roma.

Sabato 20 Settembre una giuria di esperti ha giudicato opere realizzate da architetti under 40 nel campo della ricezione turistica, del fitness/benessere (alberghi, terme, SPA, parchi termali, agriturismi); in concorso anche cortometraggi, diretti da giovani filmaker, sul tema della comunicazione dello spazio e dell’architettura.[/lang_it]

Leggi il resto dell’articolo »

Anche Ischia è stata una “colonia” di Sua Maestà Britannica

La base navale inglese di Ischia dal 1943 al 1946 costituì l’avvio per la ” rinascita economica” dell’isola dopo la guerra – Arrivarono anche i soldati americani con il “rest camp” a Casamicciola – Alcuni militari britannici trovarono anche l’amore – il ritorno dei sei Comuni con decreto del Luogotenente del Regno Umberto di Savoia – il capitolo di storia contemporanea raccontato da un libro del prof. Giuseppe Silvestri

di Giuseppe Mazzellagmazzella-1_0.jpg

Anche l’isola d’Ischia è stata una “colonia” di Sua Maestà Britannica e l’Union Jack ha sventolato sul palazzo del Governatore come a Sant’Elena o in Giamaica. Certo non ha mai avuto lo stato giuridico di “possedimento della Corona” o di “dominion” del “British Empire” ma una e vera e propria “occupazione” si, con un Governatore ed un Comandante delle Forze Armate.

Leggi il resto dell’articolo »

Voci e suoni della Memoria

Confronti di dialetti da Eduardo a Giovanni Maltese

Testo e foto di Gerardo Calise gerardo_calise.jpg

Giovedì 28 agosto, presso la sede del Centro di Ricerche Storiche d’Ambra a Forio si è tenuto un interessantissimo incontro corale sul tema emarginato. Devo confessarvi, non essendo (purtroppo) un assiduo frequentatore del Centro d’Ambra, non immaginavo di incontrare nell’ampio salone così tanta gente, ma soprattutto, così interessata ad un argomento così finemente selezionato. Ne sono rimasto stupefatto dalla attenta partecipazione di quasi cento persone, tutte comodamente sedute ed accolte in modo squisitamente signorile (roba d’altri tempi) dai coniugi d’Ambra, con la gentilissima signora Gemma nella parte vera della “signora di casa”. Ci hanno fatto gli onori, uno ad uno, facendoci sentire pienamente a nostro agio, in un contesto in cui sei avvolto da un’aria in cui si respira tanta cultura, e vedi tante cose belle e di tanto gusto.

Leggi il resto dell’articolo »

Pagina 7 di 13« Prima...3456789101112...Ultima »
  • Meta