Premio Sant’angelo 2008 incanta Ischia

TRA GLI OSPITI RENZO ARBORE, SAL DA VINCI, SIMONE SCHETTINO E TANTI ALTRIcesare-mattera-e-fausto-sarli.jpg

Una kermesse straordinaria nella splendida cornice del molo turistico di Sant’Angelo d’Ischia, il piccolo borgo marinaro situato al sud dell’isola, definito l’isola nell’isola.

Un evento ideato dalla Associazione Amici di S. Angelo con la collaborazione e l’organizzazione affidata a Giuseppe Iacono e al suo team DIVINA da anni sinonimo e punto di riferimento per l’organizzazione di grandi eventi ad Ischia.

Un evento prodotto dalla COMTUR azienda speciale della Camera del Commercio di Napoli, rappresentata dal presidente Dott. Pasquale Gentile e dalla direttrice Dott.sa Manuela Barzan che hanno creduto fortemente in questa iniziativa allo scopo di rilanciare l’immagine turistica dell’isola.

Un parterre ricco di ospiti tra cui i sindaci del comune di Serrara Fontana, Forio e Barano.

Un spettacolo straordinario che si è svolto nel migliore dei modo, un ottimo riscontro di pubblico e di gradimento, oltre le duemila persone anno assistito ad uno spettacolo che ha visto tra i premiati l’amatissimo Renzo Arbore, il quale ha ricordato al pubblico che oltre dieci anni fa si esibito proprio in quella piazza e che quel evento gli ha portato un immensa fortuna, ha salutato gli amici tra il pubblico tra cui l’amica Mariangela Melato.

Tanti i premiati tra cui gli stilisti Fausto Sarli e Rocco Barocco, le attrici Marisa Laurito, Luisa Ranieri protagonista di molteplici film tra cui tra gli ultimi SMS di Vincenzo Salemme, compagna di Luca Zingaretti (Il Commissario Montealbano) e la nostrana Luciana De Falco reduce dallo strepitoso successo della sua ultima creazione teatrale “Luci”, Enzo De Caro attore e protagonista con Massimo Troisi e Lello Arena della Smorfia.

Un esilarante esibizione da parte del comico partenopeo Simone Schettino e l’attesissima esibizione dello scugnizzo Sal Da Vinci, straordinario e unico, uno spettacolo ricco di energia ed emozioni, anche quando l’artista a duettato con la bellissima Noemi una bambina che salita sul palco senza nessun imbarazzo, una gran finale sulle note di Gente Magnifica Gente, un esplosione di coriandoli e fuochi di artificio che anno illuminato l’intera baia.

Il Premio S. Angelo è divenuto grazie al sostegno delle aziende promotrici un evento attesissimo ed imperdibile, l’organizzazione è già a lavoro per l’edizione del prossimo anno.

A proposito dell'autore

Redazione Ischia.it Il portale dell'Isola d'Ischia